Milk, 2 Oscar all’intelligenza

Il film Milk, che racconta la storia del leader gay di San Francisco Harvey Milk, ha vinto il 23 febbraio 2009 2 Premi Oscar.

Il primo è andato a Dustin Lance Black per la Miglior Sceneggiatura Originale e l’altro a Sean Penn come Miglior Attore Protagonista.

Mentre in Italia impazza una polemica non sense sul fatto se Luca era gay o meno, e se si possa guarire dall’omosessualità, il film manifesto della comunità LGBT USA e mondiale agguanta questo importante riconoscimento.

Segnale di speranza e di gioia sono state anche le dichiarazioni dei due premiati, mentre ritiravano l’Oscar.

Sean Penn:

“Penso sia il momento giusto per tutti coloro che hanno votato contro i matrimoni gay affinché si siedano e riflettano, e comincino a vergognarsi e a leggere la vergogna negli occhi dei loro nipoti, se dovessero mai continuare a portare avanti le loro posizioni. Dobbiamo avere diritti uguali per tutti.”

 

Striscia la notizia, ecco com’è nata la canzone “Luca era gay”

La canzone ”Luca era gay”, presentata all’ultimo Festival di Sanremo da Povia, e’ tuttora al centro di polemiche per il modo ”particolare” con il quale e’ stato affrontato il tema dell’omosessualita’.

Striscia la Notizia e’ in grado di rivelare in quale contesto Povia e’ venuto a conoscenza della storia di Luca, da cui poi avrebbe tratto ispirazione per la sua canzone.

”Nell’ottobre del 2007 – sottolinea l’ufficio stampa del programma – Striscia si e’ occupata di Arkeon, un’associazione in cui alcuni ex adepti avevano segnalato al tg satirico che i leader del gruppo millantavano di poter curare gravi malattie e ne denunciavano anche i metodi coercitivi e violenti.

Padre Cantalamessa, conduttore del programma ”A sua immagine”, ha promosso le attivita’ di Arkeon dedicandole una puntata e raccontando come avesse aiutato un ragazzo a uscire dalla condizione di omosessualita’. Il nome del ragazzo era proprio Luca…